In primo piano

7su7/La rassegna d’autore SPIN

logo 7su7
Scritto da Super User

logo 7su7

 

Le principali notizie di oggi

 

Tensione su spread e Borsa. Piazza Affari giù del 2,95%. Btp-Bund sfiora i 190. Affondando Unicredit e banche

 

Canada, strage in moschea: 6 morti. Il killer è uno studente francofono

 

L’Italia alla Ue, pronta la lettera: nessuna manovra estemporanea. Solo ritocchi come misure anti evasione Iva e sconti sul terremoto

 

 

Politica

D’Alema: se Renzi forza, pronti a fare una lista. Ne scrive Marco Galluzzo sul Corriere.

 

Intanto il pressing di Emiliano su Orlando e Franceschini perché mollino Renzi è ben descritto da Amedeo La Mattina sulla Stampa.

 

Carmelo Lopapa dà voce a Berlusconi su Repubblica: con Salvini e Meloni c’erano solo quattro gatti neri (+ Toti e Brunetta, ndr). Il capo di Forza Italia, forte dei sondaggi (centrodestra unito primo rispetto a grillini e Pd e FI poco sopra la Lega), frena gli alleati sulla lista unica e dice: sì solo all’alleanza.

 

Il direttore del Foglio, Claudio Cerasa: «Renzi e Berlusconi non cedano alla tentazione di alleanze populiste e vadano al voto subito e soli»

 

Nuovo epurando nel M5S: il consigliere regionale pentastellato ligure, Francesco Battistini, è stato deferito ai probiviri perché ha manifestato solidarietà nei confronti dei consiglieri comunali fuoriusciti a Genova dal movimento. Ne scrive Erika Dellacasa sul Corriere.

Giustizia 

 

Peana del giornalista pro Cinquestelle, Franco Bechis, a favore di Virginia Raggi: «non si dimetta per un’inchiesta del cavolo». Su Libero.

 

Dal caso Cogne all’arresto. Caduta di un pm. Luigi Ferrarella sul Corsera racconta del procuratore di Aosta ai domiciliari per pressioni su un indagato per favorire un amico.

 

Il Fatto quotidiano con Iurillo e Mascali raccoglie la denuncia del presidente della corte d’appello di Napoli: 12 mila condannati non scontano la pena per mancanza di personale.

 

Esteri

«Isis si finanzia con il traffico dei migranti». Francesco Grignetti sulla Stampa raccoglie le considerazioni del capo degli 007 italiani, Pansa.

Intervista del Sole al ministro degli Esteri Alfano che annuncia gioco di squadra tra imprese e diplomazia. A firma Carmine Fotia e Giorgio Santilli.

 

Economia

«Una ‘bad bank’ europea per gestire mille miliardi di crediti deteriorati, di cui un quarto italiani». Presentata ieri a Lussemburgo la proposta del presidente dell’Eba, Andrea Enria. Ne scrive il Sole 24 Ore con anche il commento di Alessandro Graziani.

 

Sempre sul quotidiano di Confindustria la notizia di una maxi pulizia nei conti Unicredit. Davi e Galvagni scrivono: «Unicredit svaluta Atlante e fa salire di un miliardo, a 11,8miliardi, la perdita attesa per il 2016. Ma soprattutto mette in chiaro che, senza l’aumento di capitale da 13 miliardi di euro, il rischio è che l’istituto scenda sotto i requisiti minimi patrimoniali e manchino così ‘i presupposti per la continuità aziendale’».

 

Sul Messaggero la notizia del possibile nuovo bollo auto per la circolazione sulle strade statali sul modello svizzero. Con 40 euro ad automobile si finanzia Ansa e la si rende autonoma con risorse proprie. A firma Bassi.

 

Editoria

Sulla Verità, Francesco Agnoli scrive di «Tarquinio il Superbo che ci fa rimpiangere Boffo». Il giornale della Cei taceva su Obama e Clinton, abortisti e guerrafondai e ora si scaglia contro Trump che difende certi valori.

 

Cultura

Sul Corsera il soprintendente di Pompei denuncia: «migliaia di turisti sono ostaggio di microsindacati». A firma Alessandra Arachi.

 

Riguardo l'autore

Super User

Scrivi un commento