Today

Open day all’Accademia delle Professioni con Roberto Pellegrini e Kuaska, “il profeta della birra”

Scritto da vocealta

Un’esperienza di mixology con Roberto Pellegrini, barman di fama internazionale e papà della campionessa olimpica Federica, o una degustazione con Lorenzo Dabove “Kuaska” conosciuto come “Il profeta della Birra”. E ancora un selfie con la Tiktoker Carlotta Berti o due chiacchere con il regista Pietro Parolin.

Sono loro gli special guest dell’open day di Accademia delle Professioni in programma sabato 17 settembre dalle 14 alle 18 nella sede di Noventa Padovana.

L’evento è stato nominato “Accademia full experience” proprio perché sarà possibile conoscere e sperimentare tutte le attività del centro di alta formazione.

Sono migliaia le persone che decidono di intraprendere un’avventura professionale diversa rispetto al proprio percorso di studi o lavorativo fatto, molti passano per la struttura padovana, arrivando da tutte le regioni d’Italia e per una parte anche dall’estero.
È il cosiddetto fenomeno della mobilità che vedeva l’Italia agli ultimi posti in Italia prima del Covid.

“Ora – afferma il presidente di Fondazione San Nicolò Federico Pendin – le cose stanno cambiando e questo è positivo. Il posto fisso che un tempo era una chimera ora non lo è più, c’è tanta voglia di mettersi in gioco e alla prova. Le statistiche dicono che il 94% dei nostri studenti entro sei mesi trova un’occupazione”.
“Non ci fermiamo però solo al posto di lavoro – conclude Pendin – con il nostro career service lavoriamo per offrire opportunità che rispondano sempre più alle esigenze dei futuri lavoratori con contratti moderni”.

Durante l’open day il piano terra della struttura sarà dedicato alle professioni digitali e eCommerce, amministrazione e contabilità, risorse umane e alle proposte della Business School. Grande attenzione per il nuovo corso perVideomarker e Content Creator, particolarmente apprezzato dai più giovani. Mentre al primo piano gli ospiti attraverso un percorso tra i laboratori di Accademia potranno scoprire i percorsi di studi dei settori cucina, pasticceria, gelateria, bar manager, sommelier, maître & restaurant manager.
Per la Birra le presentazioni si svolgeranno direttamente tra il birrificio didattico e l’innovativa sala della spillatura.

Riguardo l'autore

vocealta

Scrivi un commento