Salute Today

Covid, cabina di regia

Scritto da vocealta

Nella mattinata di oggi 17 marzo si è tenuta la riunione della cabina di regia a Palazzo Chigi, convocata dal Premier Draghi per definire le misure contro il Covid. Nel pomeriggio è atteso il Consiglio dei Ministri per varare il cronoprogramma per l’uscita graduale dalla pandemia. Il Cdm è inoltre chiamato a fornire una roadmap per superare le misure restrittive seguendo “un percorso basato sull’evidenza scientifica e sul quadro epidemiologico”, ha detto il ministro della Salute Roberto Speranza.

Dovrebbe essere anticipato al primo aprile lo stop all’obbligo di Super green pass suoi luoghi di lavoro per gli over 50, attualmente il termine è fissato al 15 giugno.
Non dovrebbe più essere obbligatorio esibire il Green pass per sedersi all’aperto di bar, ristornati e per le attività sportive. Mentre fino al 30 aprile sarà necessario il Green pass rafforzato per accedere ai servizi al chiuso di ristorazione, centri benessere, sale gioco, discoteche, congressi ed eventi sportivi ma da maggio non bisognerà più esibirlo. Tornerà, inoltre, al 100% la presenza dei tifosi negli stadi italiani.
A chiedere di accelerare sull’allentamento delle misure sono anche le Regioni che chiedono al governo la rimozione delle restrizioni anti-Covid entro Pasqua, per garantire un rapido ed effettivo ritorno alla normalità.

Dal 1° aprile l’Italia non sarà più in stato di emergenza Covid e di conseguenza decadono il Cts e la struttura del commissario straordinario. Al loro posto dovrebbe essere creata una unità operativa ad hoc al ministero della Salute per accompagnare il periodo transitorio e completare la campagna vaccinale.

Riguardo l'autore

vocealta

Scrivi un commento