C'è una profonda differenza tra Claudio Scajola e Josefa Idem. Il primo fu travolto da ministro per lo sviluppo economico in quanto una parte del suo appartamento nei pressi del Colosseo sarebbe stato pagato in parte da un imprenditore, Diego

Ma cosa ha detto Scajola per finire nell'ennesimo polverone mediatico? Cosa c'entra la commissione parlamentare di controllo sui servizi segreti di cui è stato presidente dal 2006 al 2008?

Sabato scorso l'ex ministro ha partecipato a una

Gli errori di stima compiuti dalla Commissione europea rischiano di minare fortemente non solo la sua credibilità, ma lo stesso impianto sul quale si basano le politiche fiscali di austerità imposte da anni ai Paesi membri. L'aver fatto dipendere le

La sfida delle Presidenziali americane rappresenta uno straordinario spunto di riflessione per la politica italiana. Non solo perché negli Stati Uniti ci si interfaccia con un bipartitismo quasi perfetto - esistono in realtà altri partiti oltre a

«Questa mattina la XIII sezione penale del Tribunale di Milano si è dichiarata incompetente, rimandando gli atti al Pubblico Ministero. – Dichiarano gli avvocati Marcello Elia e Giuseppe Rossodivita membri del collegio difensivo di Ambrogio Crespi -

«Sono stanco, deluso, triste, arrabbiato. Ho i brividi nel constatare come il sistema mediatico giudiziario possa stritolare le persone, perseguendo finalità oscure». È quanto dichiara il deputato Pdl ed ex ministro dello sviluppo economico, Claudio

Post recenti

Twitter Update

Chi Siamo

Voce Alta è una testata giornalistica che scegliedi non accodarsi al mainstream, preferendo concentrarsi sulle tante notizie... LEGGI TUTTO

Contattaci

Per contattare la redazione di Voce Alta scrivi a: vocealtaweb@gmail.com