Today

Si è spento a 76 anni Stephen Hawking

Scritto da administrator

Si è spento a 76 anni Stephen Hawking, il fisico noto soprattutto per i suoi studi sui buchi neri. Ad annunciarlo l'Università di Cambridge. Nonostante fosse malato da tempo di sclerosi laterale amiotrofica, a causa della quale era costretto a vivere su una sedia a rotelle, ha continuato a lavorare come docente e a svolgere i suoi studi su relatività, quantistica e cosmologia.
Il fisico nasce a Oxford nel 1942, e a soli venti anni si laure in Fisica nell’Università della sua città natale e inizia a studiare astronomia a Cambridge, dove nel 1966 pubblica la sua tesi sulle "proprietà dell'universo in espansione. Due anni prima scopre di essere affetto da una malattia degenerativa invalidante, la sclerosi laterale amiotrofica (Sla). Nel 1974 diventa il membro più giovane della storia della Royal Society, la prestigiosa accademia delle scienze britannica. Tre anni dopo, nel 1979, diventa professore di Matematica all'Università di Cambridge, ruolo che ricoprirà per 30 anni. Nel 1985 Hawking perde definitivamente l'uso del linguaggio dopo essere stato sottoposto ad una tracheotomia in seguito ad una polmonite. Da quel momento, comunicherà tramite un computer con sintetizzatore vocale. Nel 1988: pubblica 'Dal big bang ai buchi neri. Breve storia del tempo', un libro di divulgazione scientifica in cui spiega i più grandi principi della cosmologia. Ne venderà (a oggi) oltre nove milioni di copie, rendendolo estremamente popolare.

Riguardo l'autore

administrator

Scrivi un commento