Economia

Istat, migliora la crescita del 2017: 1%, ma l’Europa resta lontana

L'Istat rivede leggermente al rialzo le prospettive di crescita economica di quest'anno ma l'Italia resta lontana rispetto alla crescita dei partner Ue. 

"Nel 2017 si prevede un aumento del prodotto interno lordo pari all'1,0% in termini reali" così l'Istat che così rivede al rialzo di 0,1% punti percentuali la crescita economica del Paese.

Secondo l'istituto di statistica in Italia "la diversa intensità della crescita rispetto a quella dell'area euro costituisce una caratteristica dell'attuale ciclo economico. Prendendo come riferimento il primo trimestre del 2015, il livello del Pil italiano è cresciuto dell'1,9% nei primi tre mesi del 2017. Nello stesso periodo il Pil dell'area euro è aumentato del 3,5%. Tra i principali paesi europei solo la Francia ha mostrato miglioramenti simili a quelli italiani (+2,1%)".

 

Riguardo l'autore

administrator

Scrivi un commento