Today

Il Pakistan abbatte 2 aerei indiani, si sfiora la guerra in Kashmir

Scritto da administrator

Il giorno dopo il raid indiano contro un centro di addestramento di terroristi in Kashmir, il Pakistan ha abbattuto due aerei dell'aviazione indiana entrati nel proprio spazio aereo. Il portavoce dell'esercito, Asif Ghafoor, aveva detto martedì a Nuova Delhi di prepararsi a una sorpresa. «L'aviazione pachistana ha abbattuto due aerei indiani dentro lo spazio aereo pachistano», ha scritto su Twitter il portavoce dell'esercito, precisando che sono due i piloti indiani catturati, di cui uno agli arresti e uno ricoverato in ospedale. L'attacco "preventivo" di Nuova Delhi in territorio pachistano è stata una risposta all'attentato terroristico del 14 febbraio scorso costato la vita a 40 paramilitari indiani. La ministra indiana degli Esteri, Sushma Swaraj: «L'India non vuole nuove escalation in questa situazione. L'India continuerà ad agire con responsabilità e moderazione», ha spiegato. Ma la tensione resta alta, con il Pakistan che ha chiuso il proprio spazio aereo «fino a nuovo ordine», mentre sul versante indiano sono stati chiusi almeno cinque aeroporti e molti voli sono stati cancellati.

L'India intanto ha ammesso nel corso di una conferenza stampa di aver perso un caccia nello scontro aereo con il Pakistan nella regione contesa del Kashmir. Nello stesso scontro sarebbe stato abbattuto un aereo pachistano. «L'India ha sventato un tentativo da parte delle forze aeree pakistane di colpire le installazioni militari all'interno del paese. Nel corso dell'azione un aereo da caccia pakistano è stato abbattuto da un Mig-21 dell'Air Force indiana. Purtroppo abbiamo perso un aereo e uno dei suoi piloti è scomparso», ha detto un portavoce del ministero degli Esteri indiano. «Il Pakistan ha affermato di essere sotto la loro custodia, stiamo accertando i fatti», ha aggiunto.

Riguardo l'autore

administrator

Scrivi un commento