Today

Fervono i preparativi per l’incontro del secolo fra Trump e Kim Jong Un

Scritto da administrator

Cresce l’attesa per lo storico incontro che vedrà al tavolo il leader della Corea del Nord, Kim Jong Un, e il presidente degli Stati Uniti d’America, Donald Trump. A preparare la strada verso Pyongyang è il direttore della Cia, segretario di Stato in pectore, Pompeo.

Trump fa sapere che se l’incontro non sarà proficuo se ne andrà via e che il colloquio fra Pompeo e Kim «è filato via liscio e si è creato un buon rapporto». Adesso il presidente sta lavorando ai dettagli del confronto con Kim. Punto più importante, la denuclearizzazione della Corea del Nord. Sul quando ancora alcuni dubbi, Trump indica la prima parte del mese di giugno

 

Dopo l’incontro con il premier giapponese Shinzo Abe, ai giornalisti che gli chiedono se avesse mai parlato con Kim direttamente lui risponde sì, ma la Casa Bianca smentisce prontamente che sia mai accaduto, probabilmente il tycoon non avrà capito bene la domanda. L’ufficio stampa della presidenza degli Usa corregge poi di nuovo Trump, che aveva parlato dell’incontro fra Pompeo e il leader nordcoreano come avvenuto la settimana scorsa, mentre si è tenuto nel weekend pasquale.

 

Tutto il mondo rimane a guardare quello che è già un evento storico, mentre si rincorrono le scommesse sul luogo in cui il summit si terrà. Fonti della Cnn citano svariate ipotesi: la zona demilitarizzata fra Nord e Sud Corea, o una capitale europea come Stoccolma o Ginevra. Possibile anche la scelta di Seul e i più coraggiosi osano dire anche Pyongyang, pur sapendo che la capitale nordcoreana ha davvero poche chances di essere teatro dell’incontro.

 

Riguardo l'autore

administrator

Scrivi un commento