Salute Today

Catalogna, si valuta proibizione fumo in terrazze bar, scuole e fermate bus

Scritto da vocealta

Il governo catalano sta studiando una nuova normativa per convertire le terrazze di bar e ristoranti, le uscite delle scuole e le fermate degli autobus come spazi liberi dal fumo.

Lo ha annunciato l’assessore catalano alla Salute, Josep Maria Argimon, in un’intervista a “Tv3”, spiegando che una volta approvata dovrà esserci un “periodo di transizione”. Su questa linea, Argimon ha detto che la Generalitat offrirà da gennaio 2023 sostituti nicotinici gratuiti alle persone con reddito inferiore a 18 mila euro che vogliono smettere di fumare in quanto si rivelano particolarmente efficaci per raggiungere l’obiettivo.

L’assessore ha sottolineato che il trattamento ha un costo di circa 300 euro, per cui ritiene che “pagarlo tutto in una volta, o in due tranche, costa a molte persone”.

Riguardo l'autore

vocealta

Scrivi un commento