Archivio di Sport

Calciopoli: ancora Agnelli-Moratti

Botta e risposta tra il presidente della Juve Andrea Agnelli e quello dell’Inter Massimo Moratti sull’argomento calciopoli: “Questo argomento mi annoia – ha detto il massimo dirigente bianconero – Hanno chiesto tempo e ne hanno avuto molto. Ora mi aspetto delle risposte riguardo al nostro esposto. Posso dire solo questo”. “Agnelli è un giovin signore – la replica del numero uno nerazzurro – Mi dispiace annoiarlo”.
Il tema, ogni volta, scalda le parti in causa. Nel primo pomeriggio Andrea Agnelli, nel corso della conferenza stampa a due con l’ad bianconero Beppe Marotta, aveva risposto a fatica sull’argomento Calciopoli. In serata Massimo Moratti ha preso spunto da quella ‘noia’ per punzecchiare il rivale.
“Ogni volta a parlare per primi non siamo stati noi. Voglio dire solo questo – l’intervento del direttore generale dell’Inter Ernesto Paolillo – A parlare per primi sono sempre altri. Ricordo che per aver risposto prima della partita contro la Juve sono stato tacciato di voler fomentare la tifoseria. Noi invece non fomentiamo niente. Vedo che altri hanno iniziato a fomentare, prima della partita Juve-Inter ormai vicina. L’Inter ha sempre dimostrato di aver meritato tutto ciò che si è meritata ed è sempre stato chiaro a tutti che in alcuni anni è stata penalizzata fortemente. Siccome crediamo nella verità e nella giustizia, anche quella sportiva, siamo convinti che i fatti che sono davanti a tutti vengano presi in giusta considerazione”.

Riguardo l'autore

vocealta

Scrivi un commento