Un incontro molto cordiale e costruttivo quello tra il Ministro dell'Ambiente Sergio Costa e l'omologo norvegese Ola Elvestuen. «Italia e Norvegia sono Paesi amici e sulle tutele ambientali vogliamo costruire un rapporto sinergico, quello dell'inquinamento dei mari dalla plastica e dal marine litter è un problema globale per il quale bisogna lavorare insieme» spiega il Ministro Sergio Costa.

Il ministro norvegese ha spiegato che la Norvegia già da anni ha spinto con forza sulla mobilità elettrica: attualmente il 42% delle auto vendute è elettrica. A Oslo il 60% dei mezzi circolanti è elettrico e godono di numerosi incentivi. Per i trasporti marittimi puntano all'idrogeno .

Costa conclude: «Noi abbiamo illustrato gli obiettivi del Paese Italia e assicurato che stiamo procedendo nella loro stessa direzione step by step. Italia e Norvegia lavoreranno insieme per una strategia globale contro il marine litter. Tutti i mari stanno vivendo gli stessi problemi, dal Mediterraneo ai mari del Nord»

Il ministro Elvestuen ha poi ufficialmente invitato l'Italia a partecipare alla conferenza sugli oceani che si terrà a Oslo a fine ottobre.