Politics

Adozioni, Salini (FI): “le leggi si rispettano”

SaliniIl Tribunale per i minorenni di Roma ha concesso l’adozione di un bambino a due padri omosessuali che sono ricorsi alla maternità surrogata in Canada. La pratica dell’utero in affitto nel nostro Paese è vietata e punita dalla legge e su di essa si è espressa più volta in modo contrario il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin. Dove sta andando questa Italia? Non siamo ancora e non siamo mai stati un Paese regolato da common law. È inaccettabile, non solo sul piano del contenuto, ma anche della forma visto che il Parlamento si è già interrogato su questi argomenti, che un giudice emetta una sentenza che va oltre le leggi e la Costituzione”. Lo afferma Massimiliano Salini eurodeputato Forza Italia – PPE.

“E’ di gran moda nella politica italiana riempire la bocca citando l’Europa. Ebbene – conclude Salini – andate a raccontare in Francia o Germania cosa è accaduto in Italia. Uno Stato di diritto si regge sul rispetto, da parte di tutti, delle leggi e sulla separazione dei poteri”.

Infine, afferma il parlamentare europeo, “Su quest’argomento sarebbe auspicabile un intervento del presidente Mattarella e della stessa Corte costituzionale. Non vogliamo tirare per la giacca nessuno ma occorre una presa di coscienza e un richiamo al buonsenso”.

Riguardo l'autore

Super User

Scrivi un commento