Il governo Conte bis ottiene la fiducia anche in Senato. I sì sono stati 169 sì, i no 133, gli astenuti sono stati 5. I senatori che non hanno partecipato al voto: i senatori a vita Napolitano, Piano, Rubbia, e poi i Cinque Stelle Bogo Deledda e Ciampolillo, la Pd Rojc (malata), il leghista Umberto Bossi, i senatori di Forza Italia Modena, Stabile, Berutti, Conzatti e Giammanco, l'ex M5s De Bonis ora al Misto. Con l'ok alla fiducia da parte del Senato dopo quello di ieri da parte della Camera, il Governo Conte 2 ottiene il via libera definitivo dal Parlamento ed assume la pienezza di poteri.

Il governo Conte II incassa comunque due voti in meno al Senato sul voto di fiducia rispetto a quanto ottenuto 14 mesi fa dal primo esecutivo guidato da Giuseppe Conte e sostenuto da M5s e Lega.