Apre oggi a Milano la terza edizione della Legalcommunity Week, la manifestazione, promossa da LC publishing group di Aldo Scaringella e patrocinata dal Comune di Milano, dedicata al mercato legale europeo. Un appuntamento seguitissimo da addetti ai lavori e curiosi che conferma la città meneghina come centro nevralgico del settore del business law italiano e internazionale.
Durante la 5 giorni si avvicenderanno 28 appuntamenti, tra conferenze tematiche, tavole rotonde, business lunch ed eventi di entertainment, permettendo ai circa 5000 partecipanti di sia di approfondire i numerosi aspetti che caratterizzano oggi il mondo legale, economico, geopolitico ed imprenditoriale, sia di potersi confrontare con altri esperti e colleghi, mettendo a disposizione la propria esperienza e i propri know how.

"Centoventi speaker e 70 ospiti internazionali" - come ricorda oggi anche il Sole 24 Ore nel suo inserto "Professioni" , che si confronteranno sui più disparati temi "quali il mercato dei dati, il business sul web, le fonti rinnovabili, i mercati emergenti, l’economia circolare, l’intelligenza artificiale e gli effetti della Brexit".

Presenti grandi aziende multinazionali, grazie al supporto di Ordine degli Avvocati di Milano, ACC, AIDP Lombardia, AIGI, Aija, Aisca, Aitra, Andaf, Asla, Camera Arbitrale di Milano, Ecla, Esla, Fondazione dei Dottori Commercialisti di Milano, Ispramed, Axpo (Energy Partner), Arkadia Translations, Legos (Technical Sponsors) e il tutto documentato da The Skill, studio di comunicazioni e Communication Partner dell’evento.

"L'evento - scrive ancora Il Sole - si aprirà oggi alle 8,45 all'Excelsior hotel Gallia con una conferenza sull'innovazione tecnologica nel settore legale. Giovedì alle 19,45 saranno conferiti agli studi legali e ai professionisti che si sono maggiormente distinti nel 2018 i Legalcommunity corporate awards".