La sparatoria di questa mattina a Utrecht è avvenuta su un tram dove un uomo ha aperto il fuoco, ferendo diverse persone. La sparatoria è avvenuta intorno alle 10.45 su un tram. 24 Oktoberplein, nel quartiere di Kanaleneiland, è un incrocio molto trafficato della città, dove si trova una fermata del tram.Lo riporta il quotidiano olandese De Telegraaf, che pubblica una foto del veicolo fermo in una piazza della città. Diverse persone sono rimaste ferite nella sparatoria, secondo quanto ha reso noto la polizia su Twitter. E ci sarebbero almeno tre vittime, come indicano i media locali che hanno pubblicato una foto in cui si vede a terra sui binari tra le due carrozze del tram, circondato da poliziotti, un corpo coperto da un lenzuolo bianco. È subito scattata una caccia all'uomo e sul posto sono stati dispiegati tanto elicotteri medici per fornire assistenza ai feriti, quando un'unità anti-terrorismo. La circolazione dei tram è stata interrotta.

Elicotteri di soccorso sono arrivati sul posto. La polizia ha isolato l'area e chiesto al pubblico di non avvicinarsi e lasciare libere le strade.

Un testimone della sparatoria avvenuta questa mattina a Utrecht, citato dai media locali, ha detto di aver sentito diversi colpi di arma da fuoco e di aver visto una donna a terra. Quando alcune persone si sono avvicinate per soccorrerla, secondo il racconto del testimone, si sono uditi altri colpi e i presunti soccorritori si sono subito allontanati dalla donna. 

L'autore presunto della sparatoria di Utrecht sarebbe in fuga: lo scrive il quotidiano Algemeen Dagblad, spiegando che al momento non è chiaro se vi siano più responsabili dell'attacco. La polizia ha aperto un'inchiesta sull'incidente: tutte le piste sono seguite con attenzione, anche quella del movente terroristico, ha detto la polizia di Utrecht su Twitter. Lo scrive anche De Telegraaf precisando che il primo ministro Rutte ha parlato di una situazione "preoccupante" e ha riunito l'unita' di crisi.