Ci sarebbero almeno 15 feriti a seguito di una esplosione avvenuta in un ristorante indiano a Missisauga, una cittadina nella provincia canadese dell’Ontario, nella periferia di Toronto. I media locali riportano il numero dei feriti, ma è la polizia della municipalità regionale di Peel a diffondere le immagini dei due uomini incappucciati, immagini catturate dalle telecamere di sorveglianza. Gli agenti aggiungono inoltre che tre dei feriti sarebbero in gravi condizioni, attualmente ricoverati in un centro specializzato a Toronto.  

Il ristorante dove è avvenuta l’esplosione si chiama Bombay Bhel: i due sospetti, al momento in fuga, sono entrati nel locale e hanno innescato l’esplosione di un ordigno rudimentale. Tramite le immagini diffuse e le descrizioni accurate, la polizia ha chiesto alla popolazione un aiuto nella ricerca e nell’identificazione dei due attentatori. 

Non si hanno al momento ulteriori dettagli, se non quelli riportati dalla polizia sul suo account Twitter, dal quale adesso gli agenti annunciano anche una conferenza stampa che chiarirà molti aspetti della vicenda. La conferenza è prevista per le 7:30 ora locale (le 13:30 italiane).