Mancano poche ore alla scadenza del termine per presentare le liste elettorali. Alle ore 20 si chiudono i giochi. In Forza Italia però non sembra si respiri tutta questa atmosfera di ansia e tensione. Nella compagnine azzurra, infatti, a meno di clamorose sorprese delgi ultimi minuti, il quadro è già delineato e la squadra già pronta e motivata. Tra i nomi nuovi, emerge quello di Maria Tripodi, l'attuale responsabile nazionale dell’organizzazione giovanile del partito azzurro, calabrese di 35 anni, molto apprezzata dagli addetti ai lavori. La Tripodi, la cui candidatura è stata presentata oggi presso la Corte d'Appello di Catanzaro, correrà nel collegio camerale plurinominale Calabria nord insieme a Roberto Occhiuto, Jole Santelli, Sergio Torromino. Maria Tripodi non è solo gavetta e militanza: nelle ultime elezioni al Parlamento europeo infatti ha raggiunto, da outsider, quasi 16 mila preferenze nel collegio meridionale. Un risultato eccezionale.

Esprimiamo massima soddisfazione per la candidatura di Maria Tripodi, 35 anni, consulente esperta in enti pubblici, responsabile organizzativa nazionale di Forza Italia Giovani e calabrese doc con all’attivo oltre 16 mila preferenze alle elezioni europee. Con questa candidatura il presidente Berlusconi ha saputo premiare novità, impegno, radicamento territoriale. Tripodi completa una meravigliosa lista che Forza Italia presenta ai calabresi, composta da professionisti calabresi provenienti da diverse realtà come quella giovanile, imprenditoriale e associativa, che hanno tutte le carte in regola per rappresentare la Calabria con tutte le sue problematiche, al parlamento Italiano”. È quanto dichiarano in una nota Andrea Maellare, vice delegato nazionale di Forza Italia Giovani, e Giuseppe Staglianò, dirigente nazionale del movimento giovanile azzurro.