Una domanda sul tavolo per i fan di "Star Wars": quanto sareste disposti a pagare pur di avere tra le mani un cimelio del film? Un appassionato, lo scorso weekend, è riuscito a spendere 470 mila euro per la pistola laser usata da Harrison Ford nei panni di Han Solo ne "Il ritorno dello Jedi", terzo capitolo della saga uscito nel 1983. 

L’ambito memorabilia, battuto all’asta Las Vegas, è un manufatto in legno, riproduzione di una DL-44, basato sul design della tedesca Mauser C96Il precedente proprietario era il direttore artistico del film, James L. Schoppe.

Il blaster impugnato dal contrabbandiere più famoso della galassia di “Star Wars” ha inoltre raggiunto un nuovo record, strappando il primato alla spada laser utilizzata da Luke Skywalker nei primi due film della saga: venne venduta per oltre 386mila euro.