Ieri Massimo Decimo Meridio è tornato al Colosseo. E questa volta non per combattere, ma per partecipare all'evento di beneficenza “End Polio Now”, programma per eliminare la poliomelite nel mondo. Russell Crowe si è presentato nella città eterna a 18 anni dall'uscita del kolossal di Ridley Scott. La straordinaria pellicola “Il Gladiatore”, infatti, è stata proiettata all’Anfiteatro Flavio che all'epoca, per girare il film, era stato ricostruito a Malta. L’attore neozelandese è stato accolto calorosamente dal pubblico e ha salutato i suoi fan al grido di "Forza Roma!" accanto a Francesco Totti. Tra le mani una maglietta della squadra giallorossa con su scritto “Maximus”, appellativo con cui è entrato nel cuore di tutti. 

Crowe è sempre stato affascinato dalla città eterna, tanto da pubblicare un tweet alle prime luci dell'alba: «Non so dove siete o dove potreste essere, se nel mondo reale o nel vostro cuore, e se vi siete mai chiesti cosa significhi essere a Roma all'alba: immaginatevi lì, questo è per voi, possa ogni cuore trovare Roma in un momento come questo».