Si terrà oggi, lunedì 25 marzo, alle ore 15:30 ad Ancona, presso l’Aula 1 del tribunale ordinario, il convegno “Associazionismo, autogoverno della magistratura, interlocuzione con l’avvocatura”, organizzato da Magistratura Indipendente (MI) in collaborazione con il Consiglio Nazionale Forense (CNF) e l’Ordine degli avvocati di Ancona. Interverranno i consiglieri del CSM eletti nelle liste di MI: Paola Braggion, Corrado Cartoni, Paolo Criscuoli e Loredana Miccichè.

All’incontro, coordinato da Giuseppe Molfese (segretario distrettuale di MI) e Alessandro Pazzaglia (rappresentante al Consiglio nazionale di MI), parteciperanno anche Luigi Catelli (presidente della Corte d’Appello di Ancona), Sergio Sottani (procuratore generale presso la Corte d’Appello di Ancona), Serenella Bachiocco (presidente dell’Ordine degli avvocati di Ancona) e gli avvocati e componenti del CNF Celestina Tinelli e Arturo Pardi

Diverse le proposte di riforma del gruppo consiliare che saranno trattate e illustrati dai consiglieri del CSM sui temi dei carichi esigibili,della  figura del dirigente e delle modifiche del Testo Unico sulla dirigenza, dell’organizzazione degli uffici giudiziari, dei trasferimenti d’ufficio dei magistrati per incompatibilità ambientale e degli orientamenti della giurisprudenza in materia disciplinare.