Le Litigation pr - attività di relazioni pubbliche finalizzate alla gestione del processo di comunicazione nel corso di procedimenti o controversie legali – finiscono in una tesi dell’università di Udine. Autrice dello studio è Eleonora Nassiz che si è laureata con un elaborato dal titolo «Litigation pr: tra iter mediatico e iter giudiziario» che ha avuto come relatrice la professoressa Emanuela E. Rinaldi.

Nel lavoro di ricerca finalizzato a indagare queste attività che hanno lo scopo di influire sull'esito, le conseguenze o l'impatto del procedimento o della controversia sulla reputazione di una persona o di una società, si è indagato sulla natura del processo mediatico, sulle strategie per una comunicazione efficace, sulle analisi scientifiche, la ricostruzione della cronaca giudiziaria nei media e due casi concreti: il caso Amanda Knox, seguito dall’agenzia Gogerty Marriott, e il caso dello stabilimento Timac della multinazionale francese Roullier, sito a Barletta, seguito da Andrea Camaiora e dal team di comunicazione strategica SPIN.

La ricerca è completata dall’intervista ad alcuni dei massimi esperti in Italia nel settore delle Litigation pr, tra cui Andrea Sarto, Andrea Camaiora e Giampietro Vecchiato.