«Ottimo risultato per Magistratura Indipendente che ha confermato i due seggi che aveva in precedenza, nonostante la novità della lista di A&I (non presente alle elezioni del 2013), ed ha i due candidati più votati in assoluto nel Distretto: Mauro Gallina giudice penale di Milano con 138 voti ed Ilaria Perinu Sostituto Procuratore di Milano con 132 voti», così il consigliere del Csm Claudio Galoppi sui risultati della corrente più moderata delle toghe alle elezioni per la giunta distrettuale dell'Anm di Milano. 

Il maggior numero di voti è stato ottenuto dal cartello delle correnti di sinistra, Area (194); seconda Magistratura Indipendente (181), terza Unicost (157). Ciascuna di queste tre formazioni ha ottenuto due seggi, mentre uno solo è andato ad Autonomia & Indipendenza, corrente guidata dall'ex presidente dell'Anm Piercamillo Davigo.