Gli Stati Uniti e la Cina sono vicini a siglare un 'grande' accordo commerciale con la Cina. Lo ha detto il presidente Usa, Donald Trump, su Twitter. 'Siamo molto vicini ad un grande accordo con la Cina. Lo vogliono loro ed anche noi!' ha scritto l'inquilino della Casa Bianca su Twitter.

Le parole incoraggianti del presidente Usa Donald Trump risvegliano piazza Affari e le altre Borse europee, rimaste poco mosse e guardinghe anche dopo il debutto della presidente della Bce Christine Lagarde, oggi al suo primo Consiglio direttivo monetario. Intorno alle 16.10, l'indice Ftse Mib guadagna l'1,31%, l'All Share l'1,21%. Francoforte sale dello 0,97%, Parigi dello 0,86%, Londra dell'1,11%. Intanto, a Wall Street il Dow Jones Industrial balza di oltre l'1% e il Nasdaq di oltre +0,8%.

I negoziatori dei due Paesi sono al lavoro per chiudere la cosiddetta 'fase uno' dell'accordo commerciale prima che entrino in vigore i nuovi dazi statunitensi sui prodotti cinesi, previsti il 15 dicembre.