Uber ha scelto Dara Khosrowshahi, da anni alla guida dell'azienda di viaggi online Expedia, come nuovo Ceo della società.

Khosrowshahi ha prevalso sugli altri due candidati, il presidente di General Electric, Jeff Immelt, e Meg Whitman, alla testa di Hewlett Packard Enterprises. La scelta di Khosrowshahi, cerca di restituire all'azienda, leader nel servizio di noleggio auto con conducente, la stabiltà che le manca da alcuni mesi.

Se accettasse l'incarico, Khosrowshahi, che ha 48 anni ed è alla testa di Expedia dal 2005, dovrebbe affrontare la crisi di immagine di Uber, incalzata anche da Alphabet, per il presunto furto di informazioni sui suoi veicoli senza pilota.