discoteca-2Venerdì 27 e sabato 28 novembre si terrà a Lecce "Tenera è la notte. Cultura, diritti ed economia della notte", un evento che coinvolge i principali attori del turismo e dell'economia dell'intrattenimento notturno del nostro Paese.

"Tenera è la notte" è promossa dall'associazione nazionale comuni (Anci), dal prefetto e dal sindaco di Lecce, Claudio Palomba e Paolo Perrone, dal sindaco e dal prefetto di Rimini Andrea Gnassi e Giuseppe Strano, dall'organizzazione di categoria delle discoteche, il Silb, e dal deputato Sergio Pizzolante, protagonista negli ultimi dieci anni di tutta la nuova legislazione nel settore del turismo.

L'evento di Lecce si articola in due giornate. Si parte venerdì 27 (ore 11) con la tavola rotonda "Il valore e i valori della notte". Interverranno, tra gli altri, Sergio Pizzolante, il sindaco di Lecce Paolo Perrone, il sindaco di Rimini Andrea Gnassi, il professor Andrea Pollarini e il presidente del Silb Maurizio Pasca.

Alle 15 una seconda tavola rotonda dal titolo "La notte fragile" con, tra gli altri, il vice capo della polizia, Matteo Piantedosi, il procuratore della Repubblica di Lecce, Cataldo Motta, il responsabile terapeutico della comunità di San Patrignano, Antonio Boschini, Calogero Mauceri (Capo Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale presso la Presidenza del Consiglio). Partecipa anche il sottosegretario allo Sviluppo economico, Simona Vicari.

Le conclusioni della prima giornata di lavori sono affidate al ministro dell'Interno, Angelino Alfano.

Dalle 22, alle Officine Cantelmo (Viale Michele de Pietro, 12), l'intrattenimento organizzato dal Silb con una serie di dj set.

Sabato 28, alle ore 9, la tavola rotonda "La notte giovane" con il Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, il presidente di Fipe/Confcommercio Lino Enrico Stoppani.

Conclude la seconda giornata il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin.

Previste anche due sessioni di dibattito che si svolgeranno parallelamente alle tavole rotonde. La prima (venerdì 27), intitolata "Laboratorio giovani". La seconda (sabato 28), organizzata dalla scuola Anci per giovani amministratori si occuperà del fundraising per le attività e per i beni culturali.