Centosettantotto giorni dopo quel tragico 14 agosto, il primo pezzo dei resti del ponte Morandi, il moncone ovest, come lo chiamano i tecnici, ha iniziato la sua lenta discesa verso terra. E' la prima difficile fase di smontaggio. La prova generale è stata eseguita questa notte, quando i tecnici hanno operato un lieve sollevamento del pezzo da oltre 800 tonnellate da rimuovere, con l'obiettivo di testare che funi, martinetti e contrappesi installati tra la torre 7 e la 8 funzionino. Oggi si è entrati nel vivo della demolizione, avviando la manovra di abbassamento della trave, operazione che durerà  non meno di 8 ore.
Per l'occasione il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli, il governatore ligure e commissario per l'emergenza, Giovanni Toti e il sindaco di Genova, nonché commissario per la ricostruzione del viadotto sul Polcevera, Marco Bucci hanno dato il via alle operazioni.

«Oggi inizia il rilancio, il riscatto di Genova, della Liguria e dell'Italia» ha affermato il premier Giuseppe Conte, al suo arrivo nel cantiere di demolizione». «Ci eravamo impegnati perché questa ricostruzione avvenisse entro il 2019: possiamo confidare che il ponte sarà in piedi entro la fine anno. Bisognerà  attendere i primi mesi 2020 per l'inaugurazione». Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, dopo aver visitato il cantiere di demolizione del Morandi. Conte ha aggiunto che «siamo tutti determinati a raggiungere questo obiettivo: lavoreremo tutti verso stesso obiettivo questo significa fare sistema, sistema Italia». «Oggi - ha cncluso il premier - inizia l'operazione di demolizione del ponte, è un giorno importante perché scandiamo il primo passo di un percorso che speriamo sia il più breve possibile». Il premier ha dichiarato inoltre «L'importante è che si prosegua modo spedito, che la nostra forza come sistema Italia venga fuori in tutta la sua ampiezza e il mondo ci possa ammirare in questa attività di ricostruzione».

Lo step successivo dell'operazione che si svolgerà tra giovedì e venerdì.