Prima l'indiscrezione, riportata dal sito web statunitense Axios, secondo la quale Trump avrebbe deciso di fare un passo indietro sugli accordi di Parigi. Poi il tweet in cui Trump ha scritto "Annuncerò la mia decisione sugli accordi di Parigi nei prossimi giorni, faremo l'America di nuovo grande". Questo "cinguettio" del presidente statunitense lascia presagire che il tema del cambiamento climatico non sarà una priorità per l'amministrazione americana nei prossimi quattro anni. Per lo staff di Trump c'è ancora da capire e da valutare quale sarà la formula con cui abbandonare l'accordo.