Dal 2001 fino ad oggi, gli Stati non sono riusciti a tagliare il tasso di deforestazione: un continuo stillicidio di alberi e foreste che se da una parte non ha subito peggioramenti, non ha nemmeno visto miglioramenti. Il dato proviene da uno

Novità sullo stato del dissesto idrogeologico in Italia. Secondo i dati presentati ieri dall’Istituto Superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra) alla Camera dei Deputati, nel 2017 il rischio ha interessato il 91% dei

I cambiamenti climatici, con la conseguente estremizzazione dei climi, stanno già iniziando a causare grossi problemi: fette di popolazione soggette a rischi di non lieve entità, come inondazioni, incendi, caldo eccessivo e

Il lago d'Aral tenta la rinascita, ma solo nella zona kazaka. Negli ultimi trent'anni quello che una volta era il quarto specchio d'acqua del mondo per dimensioni si stava trasformando in un otto diviso in due bacini sempre pi&ugrave

Usualmente pensiamo che i danni dell’inquinamento sugli organici umani impattino solo sul punto di vista più strettamente fisico. Purtroppo non è così: uno studio pubblicato sulla rivista PNAS e condotto da un team

La Svezia si trova a fronteggiare una delle crisi più drammatiche di sempre: gli incendi estivi. Un Paese all’avanguardia che tuttavia non ha mai conosciuto questa forma di emergenza, vede adesso 80 roghi in un’estate calda e

Post recenti

Twitter Update

Chi Siamo

Voce Alta è una testata giornalistica che scegliedi non accodarsi al mainstream, preferendo concentrarsi sulle tante notizie... LEGGI TUTTO

Contattaci

Per contattare la redazione di Voce Alta scrivi a: vocealtaweb@gmail.com