Giustizia quotidianaLeggi altri articoli

Caso Scieri, svolta nelle indagini: un arresto

Venerdì, 03 Agosto 2018 15:38
Svolta nelle indagini sul caso di Emanuele Scieri, il parà di leva siracusano che fu trovato morto a 26 anni il 16 agosto del 1999 nella caserma di Pisa presso cui prestava servizio. Secondo quanto si apprende, infatti, un ex commilitone sarebbe accusato di concorso in omicidio. Alessandro

Depositata la motivazione della condanna di Spada per l'aggressione al giornalista Rai

Mercoledì, 01 Agosto 2018 14:29
Sono 27 le pagine della motivazione della sentenza che lo scorso 19 giugno ha condannato Roberto Spada per l’aggressione commessa ai danni del giornalista Rai Daniele Piervincenzi. Secondo i giudici della IX sezione penale del tribunale di Roma, il delitto è avvenuto «in un&rsq

Chiesta l'archiviazione per Brizzi, «il fatto non sussiste»

Mercoledì, 01 Agosto 2018 15:09
Molto rumore per nulla, sarebbe il commento shakespeariano più confacente alla gogna mediatica subita da Fausto Brizzi, il celebre regista che lo scorso aprile è stato travolto da uno scandalo di abusi su attrici e collaboratrici. Sull’onda del #MeToo, infatti, anche Brizzi er

Cassazione: la sentenza Edu sul caso Contrada non può avere applicazione generale

Martedì, 31 Luglio 2018 14:04
La sentenza della Corte europea per i diritti dell’uomo che ha portato all’annullamento della condanna per concorso esterno in associazione mafiosa di Bruno Contrada non sarà applicabile a casi analoghi. È quanto si legge nella sentenza 36505 della Corte di Cassazione, d

Intercettazioni, rinviata l'applicazione della riforma Orlando

Mercoledì, 25 Luglio 2018 16:05
Tradizionale giro di boa nelle attività parlamentari è il cosiddetto decreto “Milleproroghe”, utilizzato di solito dagli esecutivi per regolare le tempistiche di applicazione dei provvedimenti adottati dal Parlamento. Quest’anno tuttavia, visto il recente insediame

Omicidio Di Matteo, autori condannati a risarcire 2,2 milioni

Lunedì, 23 Luglio 2018 14:26
Sono stati condannati anche in sede civile i boss che si macchiarono dell’uccisione del piccolo Giuseppe Di Matteo: dal patrimonio sequestrato agli allora leader di Cosa nostra verranno versati alla mamma e al fratello della vittima 2,2 milioni di euro. La decisione è stata presa dal

csm2Slitta ancora, a Palazzo dei Marescialli, la discussione sul nuovo regolamento del Csm e si allontana, dunque, il voto finale nel plenum presieduto dal Capo dello Stato, Sergio Mattarella, inizialmente in calendario per domani. Il dibattito si è complicato e rimangono da vagliare circa la metà dei 70 emendamenti al testo messo a punto dalla seconda commissione. La discussione proseguirà nel tardo

csm

Valanga di emendamenti sulla proposta di riforma del regolamento interno del Consiglio superiore della magistratura. Mercoledì mattina sono stati infatti 67 gli emendamenti presentati in plenum al testo redatto dalla Seconda Commissione, relatori

andrea orlando"La lotta alla mafia e alla criminalità organizzata non è più localizzabile in alcune regioni perché ha ormai un carattere nazionale. Il problema deve essere affrontato con l'orgoglio di avere inferto colpi importanti alla criminalità organizzata

magistraturaAnche i magistrati di prima nomina criticano il decreto legge emanato dal governo martedì scorso che, oltre a prorogare il pensionamento delle toghe delle alte corti, prevede diverse misure per l'efficientamento della giustizia. Gaetano Bono

Salute

Bresso (Mi), ritorna l’epidemia di legionella

Bresso (Mi), ritorna l’epidemia di legionella

Nuovo allarme legionella nel milanese. È di questa mattina la notizia di un terzo decesso a causa del batterio, dopo quelli dell’uomo e della donna di 94 anni di domenica e luned&igrav

Post recenti

Twitter Update

Chi Siamo

Voce Alta è una testata giornalistica che scegliedi non accodarsi al mainstream, preferendo concentrarsi sulle tante notizie... LEGGI TUTTO

Contattaci

Per contattare la redazione di Voce Alta scrivi a: vocealtaweb@gmail.com